Politica Generale di Pagamento Hotmart

Versione aggiornata il 13 giugno 2022

Hotpay, il sistema di pagamento esclusivo di Hotmart, funge da facilitatore delle transazioni di pagamento tra Creatori e Acquirenti, consentendo ai Creatori di concentrarsi su ciò che sanno fare meglio: sviluppare prodotti di qualità.

Hotpay è regolato dalla presente Politica di pagamento, che fa parte delle os Termini Generali di Utilizzo di Hotmart. Dovresti leggere attentamente e attentamente le seguenti condizioni in quanto contengono informazioni importanti sull'accesso o sull'utilizzo delle funzionalità relative a Hotpay.

Dopo aver accettato questa Politica, Hotmart ti concede automaticamente una licenza non esclusiva per utilizzare Hotpay. Le funzionalità contenute in Hotpay sono concesse in licenza così come sono. Possono essere modificati, sostituiti o rimossi in qualsiasi momento senza preavviso. Se non accetti una nuova versione della Politica sui pagamenti, devi cessare di utilizzare il tuo account Hotmart. La presente Politica e i relativi aggiornamenti prevalgono su eventuali proposte, contratti, intese e accordi precedenti, orali o scritti, che potrebbero esistere tra l'utente e Hotmart.

Per facilitare la lettura di questa Politica, offriamo un Glossario in questo link, che elenca il significato delle espressioni che iniziano con lettere maiuscole nei Termini di Hotmart, così come in questa o altre Politiche di Hotmart.

PANORAMA

A La presente Politica disciplina l'accesso o l'utilizzo di Hotpay per tutte le transazioni effettuate sulla Piattaforma Hotmart.

B La società che assumi per utilizzare la Piattaforma può variare a seconda del tuo paese di domicilio e della valuta in cui effettui transazioni. Se le transazioni sono effettuate in Real Brasiliano (BRL) tra Utenti che dichiarano il proprio domicilio in Brasile, la società che stai assumendo è Launch Pad Tecnologia, Serviços e Pagamentos Ltda., società brasiliana, iscritta al CNPJ/ME al nº. 13.427.325/0001-05, con sede a Belo Horizonte, Stato del Minas Gerais, in Avenida Assis Chateaubriand, nº 499, Bairro Floresta, CEP nº 30.150-101. Se le transazioni vengono effettuate in valuta Dollaro USA (USD), esclusivamente tra Acquirenti che dichiarano domicilio negli Stati Uniti d'America, la società che l'Acquirente sta contrattando è Launch Pad Payment Services Corp, una società nordamericana, con sede a Little Falls Drive ., n° 251, Wilmington, DE, codice postale 19808. registrazione n. 6840958, incaricato di riscuotere il pagamento. Per tutte le altre situazioni, l'azienda che stai assumendo è Hotmart B.V., una società olandese, con sede in Spuistraat 168 C, 1012 VT, Amsterdam, Paesi Bassi, registrazione KVK CCI nº 60335777, in esclusiva.

C Accettando la presente Politica, dichiari di conoscerne e di essere d'accordo con il suo contenuto e con le altre Politiche applicabili, inclusa la Politica della Privacy, che, pur essendo presentata in testi separati, sono parte integrante dei Termini Generali di Utilizzo di Hotmart.

D La lingua ufficiale di questi Termini è l'inglese americano. Qualsiasi versione in altre lingue di questi Termini è una traduzione fornita a titolo di cortesia. In caso di conflitto, la versione inglese prevarrà per tutti i contratti.

1. I SERVIZI FORNITI DAL SISTEMA DI PAGAMENTI HOTPAY

1.1. Scopo dei servizi di Hotpay: Il sistema di pagamento Hotpay è un servizio Hotmart che elabora le istruzioni di pagamento impartite dagli Acquirenti e le regola per gli Utenti, in conformità con le regole e le procedure determinate nella presente Politica e nei Termini di Hotmart. Offrendo Hotpay in Brasile, Hotmart funge da istituto di pagamento, soggetto alla legislazione e ai regolamenti applicabili. Hotpay consente all'Utente di: (a) pagare l'acquisto di Prodotti registrati sulla Piattaforma, se Acquirente; (b) ricevere gli importi relativi alla commercializzazione dei tuoi Prodotti, se sei un Creatore; (c) pagare agli Affiliati o ai Co-Creatori gli importi dovuti per la commercializzazione dei Prodotti, se Creator; (d) ricevere dal Creatore gli importi relativi alla commercializzazione dei Prodotti, se sei un Affiliato o Co-Creatore; e (e) acquistare Prodotti utilizzando il saldo del conto di pagamento presso Hotmart.

1.2. Mancanza di servizi di istituti finanziari o carte di credito: I servizi di Hotpay non sono e non intendono essere paragonabili ai servizi offerti da istituti finanziari o emittenti o acquirenti di carte di credito. Hotpay è solo un facilitatore delle transazioni di pagamento tra gli Utenti della Piattaforma e il pagamento delle transazioni avviene per conto degli Utenti. Hotmart non è un istituto finanziario e non effettua direttamente operazioni di credito.

1.3. Servizi di Terzi: Le transazioni effettuate con i Prodotti registrati sulla Piattaforma possono essere pagate solo utilizzando le risorse contenute in Hotpay. A tal fine, Hotmart può utilizzare metodi di pagamento di terze parti e società partner per ricevere pagamenti, pagare importi o anticipare crediti da transazioni (come istituti bancari, società di carte di credito e altri enti creditizi). In questi casi, potrebbero esserci termini e condizioni separati che devi rispettare. Hotmart non è responsabile della disponibilità o dell'accuratezza della fornitura di questi Servizi di terzi..

1.4. Offerta di Servizi di Terzi aggiuntivi: Hotmart può consentire ai propri partner (come istituzioni finanziarie e corrispondenti bancari) di offrire i propri servizi insieme ai Servizi Hotpay. Anche in questi casi, potrebbero esserci diversi termini e condizioni che l'utente deve rispettare e Hotmart non è responsabile della disponibilità o dell'accuratezza della fornitura di questi Servizi di terze parti.

1.5. Tributi e Fatture: Hotmart BR non è responsabile della riscossione delle tasse per le quali i suoi Utenti sono contribuenti o responsabili delle tasse. Spetta agli Utenti riscuotere le tasse a loro carico, in conformità con la normativa applicabile. Gli obblighi fiscali possono variare a seconda della tua situazione specifica, quindi ti consigliamo di cercare e consultare esperti per informazioni dettagliate.

1.5.1 Emissione di fattura: Fatta eccezione per le transazioni effettuate tramite Hotmart BV, secondo il punto B delle presenti Condizioni, l'Autore è responsabile della corretta emissione della fattura corrispondente ai servizi forniti, riferita al valore totale della vendita. I creatori che utilizzano i servizi di Hotmart BV per le loro transazioni autorizzano questa società a eseguire la fatturazione per loro conto. Per questo, il Creatore deve garantire l'accuratezza delle informazioni ed è consapevole che il periodo massimo per la correzione delle fatture emesse è di 15 giorni di calendario.

2. ACCESSO E UTILIZZO DI HOTPAY

2.1. Accesso a Hotpay: Dopo aver soddisfatto tutti i requisiti di idoneità, registrazione e accesso stabiliti nei Termini Generali di Utilizzo di Hotmart, al momento della registrazione alla Piattaforma, il Creatore accetta e richiede che Hotmart: (a) riceva il prezzo pagato dall'Acquirente; (b) pagare all'Affiliato l'eventuale compenso stabilito dal Creatore; (c) detrarre il compenso dovuto a Hotmart per l'utilizzo delle proprie risorse; e (d) pagare l'importo residuo dovuto al Creatore sul tuo conto di pagamento presso Hotmart.

2.2. Conferma dei dati dell’Utente: Oltre alle azioni previste nei Termini, Hotmart si riserva il diritto di utilizzare ogni mezzo valido per confermare i dati forniti dall'Utente per consentirne l'utilizzo di Hotpay, se ritenuto necessario. Hotmart può inoltre richiedere ulteriori dati e documenti che riterrà rilevanti, quali dichiarazioni economiche, certificati di titolarità di conti correnti bancari ed estratti conto completi. Hotmart può inoltre consultare banche dati di carattere pubblico o privato e banche dati di restrizione creditizia. Accettando questa Politica, autorizzi Hotmart a svolgere queste procedure.

2.3. Utilizzo di Hotpay: Ti impegni a prendere tutte le precauzioni necessarie per impedire a terzi di utilizzare il tuo account per tuo conto. Sei responsabile delle transazioni commerciali, dei pagamenti e delle transazioni finanziarie effettuate per tuo conto da terzi, anche senza la tua autorizzazione, se tali terzi hanno accesso, non per colpa di Hotmart, alla tua password o ad altri dati su di te.

2.4. Segreto bancario e protezione dei dati: In conformità alla Politica della Privacy e alle altre leggi applicabili, Hotmart non può fornire al Creatore alcun dato degli Acquirenti relativo a transazioni di pagamento, operazioni eseguite o da eseguire dagli Acquirenti sulla Piattaforma, anche in caso di esclusione del Creator dalla Piattaforma . I dati di pagamento raccolti tramite Hotpay non sono in alcun modo memorizzati sulla Piattaforma, né possono essere ceduti al Creatore, che non appare come Titolare del trattamento di tali dati..

3. ELABORAZIONE DI PAGAMENTO TRAMITE HOTPAY

3.1. Hotpay come forma esclusiva di pagamento nella Piattaforma: Le soluzioni di pagamento Hotpay sono destinate esclusivamente agli Utenti della Piattaforma. Hotmart non effettua alcun pagamento ai Creatori che non accettano Hotpay come forma di pagamento per i Prodotti offerti a terze parti. Hotmart inoltre non effettua pagamenti a Creatori i cui account sono inattivi o bloccati sulla Piattaforma.

3.2. Conferma dell’istruzione di pagamento: Quando sceglie di effettuare un pagamento tramite Hotpay, l'Acquirente dovrà fornire tutte le coordinate bancarie richieste per effettuare il pagamento. L'istruzione dell'Acquirente si intenderà concessa irrevocabilmente ed irreversibilmente quando Hotmart confermerà all'Acquirente l'avvenuta ricezione dei dati inviati relativi alla transazione.

3.3. Realizzazione del pagamento tramite Hotpay: Una volta ricevuta da Hotmart la conferma che la transazione è stata approvata dai partecipanti all'accordo di pagamento, Hotmart dovrà rendere disponibili gli importi dovuti all'Utente sul proprio conto di pagamento mantenuto sulla Piattaforma, salvo i casi in cui Hotmart sia autorizzato a sospendere o annullare pagamenti in conformità con i Termini e la presente Politica. Hotmart deve mettere a disposizione tali valori, osservando altresì: (a) l'eventuale verificarsi di chargebacks o richieste di rimborso; (b) la scadenza dei periodi di garanzia o l'esercizio del diritto di recesso da parte dell'Acquirente e (c) l'eventuale piano di anticipazione dei crediti contratto dal Creatore.

3.4. Responsabilità dell’Acquirente verso i dati informati: L'Acquirente è l'unico responsabile di tutte le azioni intraprese in relazione all'istruzione di pagamento. L'acquirente deve fornire informazioni veritiere, complete e accurate. Hotmart non è responsabile per eventuali danni, patrimoniali o extrapatrimoniali, derivanti da eventuali mancanze, falsità o incompletezze imputabili all'Acquirente al momento della compilazione delle informazioni relative alle istruzioni di pagamento.

3.5. Richiesta di rimborso: Se l'Acquirente effettua una transazione e si sente leso in relazione alla qualità del Prodotto acquistato, può inviare una richiesta di rimborso tramite questo link, entro i termini di garanzia o diritto di recesso applicabili alla rispettiva transazione, nel rispetto della normativa applicabile. Hotmart deve informarne il Creator, che avrà 05 giorni di calendario per rispondere al reclamo in modo giustificato o risolvere il problema. Se il Creatore non ti contatta entro questo periodo, Hotmart può rimborsare interamente gli importi pagati all'Acquirente, il cui importo deve essere detratto dal saldo del conto di pagamento del Creatore. Per maggiori informazioni su contestazioni e rimborsi, suggeriamo di controllare la Sezione 10 dei Termini Generali di Utilizzo di Hotmart.

3.6. Collaborazione di Hotmart in caso di richiesta di rimborso: I Servizi Hotpay relativi a controversie e rimborsi sono forniti esclusivamente per facilitare e tracciare il processo di completamento della transazione di pagamento tra Acquirente e Creatore. Pertanto, utilizzando Hotpay, riconosci che qualsiasi transazione di pagamento, quando effettuata, avviene direttamente tra il Creatore e l'Acquirente. Hotmart non fa parte della catena di fornitura dei Prodotti acquistati e non può essere considerato un fornitore, provider, agente o broker.

4. ELABORAZIONE DI PAGAMENTO PER TRANSAZIONI IN VALUTE STRANIERE

4.1. Transazioni tra Utenti con varie valute: Hotpay è un sistema di pagamento internazionale, che consente al Creator di offrire i propri Prodotti agli Acquirenti utilizzando diverse valute di pagamento. Il Creatore che desidera effettuare transazioni con Acquirenti che dichiarano di essere domiciliati in paesi diversi, potrebbe essere necessario effettuare una conversione valutaria per il completamento dell'operazione di pagamento, con conseguente fluttuazione derivante dalla variazione del tasso di cambio. Le regole in questa sezione relative ai Creator si applicano anche agli Affiliati.

4.2. Visualizzazione del prezzo del Prodotto in valuta diversa dall’offerta: Di norma, il prezzo del Prodotto visualizzato nella valuta diversa dall'offerta sarà in dollari statunitensi. Al fine di facilitare l'esperienza di acquisto attraverso la Piattaforma, in alcuni casi, Hotpay può convertire il prezzo del Prodotto nella valuta locale dell'Acquirente, applicando il tasso di cambio secondo gli standard di mercato. Questa conversione è riservata all'Acquirente per visualizzare l'offerta nella valuta di sua scelta, ma la valuta effettivamente utilizzata nella transazione di pagamento deve seguire le regole sulla conversione valutaria menzionate in questa Sezione.

4.3. Conversione Cambiale: Sebbene la Piattaforma consenta agli Acquirenti di visualizzare il prezzo di offerta del Prodotto in valute diverse, la quantità di valute disponibili per gli Utenti per effettuare e ricevere pagamenti potrebbe essere limitata. Pertanto, le valute disponibili per l'esecuzione delle transazioni di pagamento potrebbero non includere la valuta locale di un particolare Acquirente o di un particolare Creatore, il che potrebbe richiedere conversioni di valuta. La conversione della valuta estera viene elaborata utilizzando un tasso di cambio basato su informazioni raccolte periodicamente da terze parti.

4.4. Transazioni con valuta straniera: Qualsiasi transazione eseguita dall'Acquirente utilizzando una valuta di pagamento diversa da quella nell'offerta del Creatore deve essere convertita nella valuta di pagamento utilizzata dall'Acquirente, al tasso di cambio applicabile al momento della transazione. Questa commissione può variare nel corso della giornata e può anche variare tra il giorno in cui l'operazione di pagamento viene approvata e il giorno in cui l'importo diventa disponibile per il prelievo. Pertanto, il Creator potrebbe ricevere pagamenti di importi diversi per la vendita dello stesso Prodotto, a seconda di queste variazioni, anche se scegli di ricevere pagamenti solo in valuta locale.

4.5. Opzione del Creatore per ricevere in valuta locale o straniera: Il Creatore può scegliere di ricevere i pagamenti per le sue vendite solo in valuta locale o anche in valuta estera. Se scegli di ricevere i pagamenti per le tue vendite solo in valuta locale, l'importo che il Creator deve ricevere può variare a causa della variazione del tasso di cambio che si verifica tra il giorno di approvazione dell'operazione di pagamento e il giorno in cui l'importo è reso disponibile per ritiro. Se il Creator sceglie di ricevere per le sue vendite anche in valuta estera, Hotmart deve accreditare sul conto del Creator l'importo in valuta estera corrispondente alla conversione del prezzo di ogni vendita che il Creator effettua con Acquirenti che utilizzano valuta estera per il pagamento. Il tasso di cambio della valuta estera può variare tra le date della vendita e la richiesta di prelievo o l'utilizzo del saldo del conto di pagamento per gli acquisti sulla Piattaforma, e pertanto il Creatore potrebbe ricevere per ogni vendita un importo inferiore o superiore a quello pubblicizzato nella tua offerta.

4.6. Valute utilizzate su Hotpay: Hotmart effettua operazioni di pagamento su Hotpay nelle seguenti valute: (a) con valuta di acquisto in reais (BRL), tra Utenti che dichiarano entrambi di essere domiciliati in Brasile; (b) con valuta di acquisto in euro (EUR), tra Utenti che dichiarano entrambi di essere domiciliati nell'Unione Europea; o (c) con dollari statunitensi (USD) come valuta di acquisto, tra qualsiasi altro Utente. Hotmart si riserva il diritto, a sua esclusiva discrezione, di effettuare pagamenti in altre valute, senza che ciò possa essere considerato novazione o tacita accettazione da parte di Hotmart di modificare le condizioni e le regole stabilite nella presente Politica.

4.7. Accumulo e riscatto di valori: La definizione delle valute utilizzabili nell'accumulo e nel riscatto dei valori da parte degli Utenti è decisione esclusiva di Hotmart, sulla base dei suoi accordi commerciali e dei suoi limiti normativi.

4.7.1. Riscatto di valori derivati da vendite effettuate in valuta straniera: Qualora l'Utente che dichiara il domicilio in Brasile richieda, in tutto o in parte, il ritiro del saldo risultante dalle vendite effettuate in valuta estera, la richiesta sarà fornita da Hotmart BV. L'importo da prelevare verrà convertito in BRL e il pagamento verrà elaborato tramite le società partner di Hotmart BV.

4.7.2. Mancanza di responsabilità da parte di Hotmart per operazioni di conversione e prelievo derivanti da vendite effettuate in valuta estera: Hotmart non è responsabile per i servizi forniti da terzi nell'elaborazione di conversione e prelievo di valuta. È necessario contattare direttamente il rispettivo processore in caso di problemi. I tassi di cambio utilizzati in queste transazioni sono informati dal processore, senza alcuna partecipazione di Hotmart a questa operazione. Hotmart non è responsabile per eventuali danni, patrimoniali o non, derivanti dai servizi di terzi nell'elaborazione di conversione e prelievo di valuta.

4.7.3. Impatto dei costi operativi nel saldo finale: Accettando la presente Polizza, dichiari di comprendere e accettare che, in caso di esecuzione di transazioni con valuta estera, il saldo finale da riscattare dagli importi derivanti dalle tue vendite potrebbe essere influenzato da cause indipendenti dalla responsabilità e dal controllo di Hotmart , quali, ad esempio, il tasso di cambio giornaliero applicabile, la variazione del tasso di cambio tra la data di vendita e quella di prelievo, le valute coinvolte nell'elaborazione, le regole di cambio delle istituzioni (finanziarie e non), tasse o commissioni addebitate da terzi . Hotmart non è responsabile per eventuali danni, cose o non, derivanti da tali cause.

5. TASSE DI UTILIZZO DI HOTPAY

5.1. Tasse del Creatore: L'utilizzo da parte del Creatore delle funzionalità di Hotpay è soggetto al pagamento di due tasse: la Tassa di Licenza e la Tassa di Intermediazione. Sono addebitati solo al momento della vendita dei Prodotti, al momento dell'approvazione della transazione, quando tali tasse vengono detratte dall'importo finale addebitato dall'Autore. Queste tasse vengono addebitate cumulativamente, secondo i seguenti importi.

5.2. Tassa di Licenza: Si tratta di un importo fisso, applicabile in base alla valuta di acquisto utilizzata dall'Acquirente nella transazione, secondo i valori indicati nella Tabella 1 sottostante:

Tabella 1 - Tassa di Licenza

Currency

Value

BRLBRL 1.00
USDUSD 0.50
EUREUR 0,50

5.3. Tassa di Intermediazione: L'importo della Tassa di Intermediazione varia in base al prezzo di vendita del Prodotto. Se il Prodotto viene venduto per un massimo di BRL 10,00, il valore della Tassa di intermediazione sarà fissato, nella misura del 20% del prezzo di vendita del Prodotto. A partire da BRL 10.01, la Tassa di intermediazione diventa il 9,9% del prezzo di vendita del Prodotto.

5.4. Micro-transazioni: Se il prezzo di vendita del Prodotto, secondo la valuta dell'offerta, è uguale o inferiore ai valori descritti nella Tabella 2 che segue, la Tassa di Licenza e la Tassa di Intermediazione devono rispettare i seguenti parametri:

Valuta dell’offertaImporto massimo della transazioneTassa di LicenzaTassa di Intermediazione
BRLBRL 10.00-20%
USDUSD 15.00USD 0.109,9%
EUR€ 15,00€ 0,109,9%

5.5. Base di Calcolo della Tassa di Intermediazione: In uno qualsiasi dei casi sopra previsti, la Tassa di Intermediazione verrà applicata sull'importo finale addebitato dall'Autore a ciascun Acquirente, già considerando la conversione del prezzo dell'offerta nella valuta di acquisto utilizzata dall'Acquirente. Nel caso di Utenti domiciliati in Brasile, la Tassa di Pagamento Anticipato dei Crediti, eventualmente applicabile ai sensi della successiva Clausola 5.6, non fa parte della base di calcolo della Tassa di Intermediazione.

5.6. Tassa di Anticipazione: Nelle transazioni effettuate esclusivamente tra Utenti domiciliati in Brasile, è possibile che il Creatore richieda l'anticipo dei crediti, ai sensi della successiva Sezione 9. A tal fine, al Creator verrà addebitato un corrispettivo anticipato, che può consistere in: (a) un corrispettivo addebitato direttamente da Hotmart, nel caso in cui (a) il pagamento anticipato sia effettuato tramite pagamento anticipato di obbligazioni da parte di Hotmart; ovvero (b) il corrispettivo di cessione applicato dall'eventuale cessionario dei crediti indicato da Hotmart. La commissione anticipata sarà calcolata in base al valore finale della vendita effettuata dal Creator e sarà comunicata da Hotmart al Creator al momento della sottoscrizione di un Piano Anticipato (come definito nella Clausola 9.2 di seguito) o quando si richiede l'anticipo da parte di il Creatore, secondo il caso.

5.7. Tassa di Gestione per Inattività: Hotmart può, a sua esclusiva discrezione, addebitare una tassa mensile per la gestione di un account inattivo, equivalente a R$ 10,00 o al 5% del saldo del conto di pagamento dell'Utente, a seconda di quale sia maggiore. Questa tassa può essere applicata al saldo totale del conto inattivo alla fine di ogni mese e non viene addebitata in caso di conto senza saldo o saldo negativo. Ai fini di tale tassa, un conto è considerato inattivo se, entro un periodo superiore a dodici mesi, l'Utente, cumulativamente: (a) non effettua prelievi, purché i fondi siano disponibili; (b) non creare alcun Prodotto; e (c) non rilasciare alcun HotLink.

5.8. Costi Applicabili all’Affiliato e all’Acquirente: I servizi di Hotpay sono gratuiti per l'accesso e l'utilizzo da parte di Acquirenti e Affiliati. Tuttavia, possono sorgere addebiti a seguito di operazioni finanziarie effettuate da tali Utenti, come l'anticipo di crediti da parte degli Affiliati o il pagamento rateale o l'utilizzo di diversi mezzi di pagamento da parte degli Acquirenti..

5.9. Cambio delle Tasse: Le tasse menzionate nella presente Sezione, i rispettivi tipi di pagamento, mezzi di pagamento e fatturazione possono essere modificati in qualsiasi momento, a esclusiva discrezione di Hotmart, previa notifica agli Utenti.

6. CONTO DI PAGAMENTO PER TRANSAZIONI IN REAIS TRA UTENTI CON DOMICILIO DICHIARATO IN BRASILE

6.1. Apertura di un conto di Pagamento: Dopo la prima vendita, il Creator autorizza Hotmart ad aprire un Conto di pagamento prepagato di proprietà del Creator, mantenuto presso LaunchPad Sociedade de Crédito S.A, registrato presso il CNPJ al n. 45.220.646/0001-12. L'effettiva apertura del conto sarà approvata da Hotmart, quando tutti i requisiti di idoneità, registrazione e accesso previsti dai Termini Generali di Utilizzo di Hotmart.

6.2. Chiusura del conto di Pagamento: Il conto di titolarità del Creatore può essere chiuso di propria iniziativa e in qualsiasi momento, fatta salva l'assenza di questioni in sospeso quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: (a) incongruenze e irregolarità nelle informazioni di registrazione fornite a Hotmart; (b) questioni riguardanti l'idoneità del Creatore; (c) crediti in sospeso; (d) Transazioni in sospeso, in corso o non ancora regolate, (v) eventuali obblighi di pagamento collegati al Conto di pagamento in sospeso, come, a titolo esemplificativo, debiti verso Hotmart o qualsiasi società del gruppo.

6.3. Utilizzo del Conto di Pagamento: Il Creatore è a conoscenza e autorizza Hotmart ad addebitare dal suo Conto di Pagamento le Tasse Hotmart che si applicano nei movimenti del Conto, come informato nella Clausola 5 ("Tasse di utilizzo di Hotpay") sopra.

6.4. Aggiunta di Fondi nel conto di Pagamento: L'unico modo per aggiungere fondi al Conto di pagamento del Creatore è effettuare vendite di prodotti all'interno della piattaforma.

6.5. Non trasferibilità del Conto di Pagamento: Il Conto di pagamento del Creatore è personale e non trasferibile ed è assegnato a un unico Creatore. Il Creatore non può consentire l'utilizzo del proprio Conto da parte di terzi.

6.6. Tassa di Gestione per Inattività: Hotmart può, a sua esclusiva discrezione, addebitare una tassa mensile per la gestione di un account inattivo, equivalente a R$ 10,00 o al 5% del saldo del conto di pagamento dell'Utente, a seconda di quale sia maggiore. Questa tassa può essere applicata al saldo totale del conto inattivo alla fine di ogni mese e non viene addebitata in caso di conto senza saldo o saldo negativo. Ai fini di tale tassa, un conto è considerato inattivo se, entro un periodo superiore a dodici mesi, l'Utente, cumulativamente: (a) non effettua prelievi, purché i fondi siano disponibili; (b) non creare alcun Prodotto; e (c) non rilasciare alcun HotLink.

6.7. Termini di disponibilità e liquidazione delle transazioni: I pagamenti accreditati sul Conto di pagamento del Creatore saranno disponibili secondo i termini e le condizioni descritti qui.

6.8. Tassa di prelievo degli importi esistenti nel conto di Pagamento: Il prelievo degli importi accumulati dalle vendite ai Conti di pagamento è soggetto a (a) il pagamento della commissione di prelievo, applicabile a ciascuna operazione di prelievo richiesta dall'Utente; e (b) il prelievo di un importo minimo per ciascuna operazione. L'Utente non può richiedere il ritiro degli importi accumulati dalle vendite effettuate se il suo saldo è inferiore all'importo necessario per il pagamento della tassa di recesso e il ritiro dell'importo minimo. La commissione di prelievo (attualmente pari a BRL 1,99) e l'importo minimo di prelievo (attualmente l'importo minimo di prelievo è BRL 20,00) sono disponibili a questo link, e possono essere modificati in qualsiasi momento da Hotmart, previo avviso.

6.9. Sospetto di Frode e Misure di Prevenzione nel Conto di Pagamento: I pagamenti effettuati e i saldi presenti sul Conto di pagamento possono essere bloccati in tutto o in parte, a discrezione di Hotmart, come descritto nella Clausola 12 ("Misure di prevenzione a frodi e sospensione di pagamenti ") di questo Accordo.

6.10. Blocco di Fondi nel Conto di Pagamento: Eventuali importi bloccati a seguito di pratiche irregolari o per le ragioni di cui sopra potranno essere prelevati dal Conto di Pagamento e utilizzati da Hotmart per ottemperare a un'ingiunzione del tribunale, per rimborsare eventuali costi, spese o danni causati a Hotmart o a terzi.

6.11. Cancellazione o storno di transazioni sul Conto di Pagamento: Hotmart può cancellare e/o fare lo storno di una Transazione per prelevare fondi dal Conto dell'Utente al/i Conto/i bancario/i indicato/i dall'Utente, in caso di sospetto di irregolarità, frode o qualsiasi altro atto dell'Utente contrario alle disposizioni di questi Termini e Condizioni. Hotmart può anche sospendere, limitare l'accesso o cancellare definitivamente la registrazione e l'Account di pagamento del Creatore.

7. RATEIZZAZIONE E FUNZIONALITÀ AGGIUNTIVE

7.1. Funzionalità Aggiuntive: Hotmart può offrire agli Utenti funzionalità aggiuntive per facilitare le transazioni di pagamento tra Utenti tramite Hotpay, quali, tra le altre: (a) la possibilità di offrire il prezzo di offerta a rate per il Prodotto; (b) la possibilità per l'Utente di ricevere anticipatamente il valore della vendita a rate di un determinato Prodotto, oppure (c) la possibilità per l'Utente di anticipare il diritto di prelevare gli importi accumulati sul proprio conto di pagamento. L'utilizzo di queste funzionalità aggiuntive può essere soggetto al pagamento di tasse aggiuntive da parte dell'Utente, che sarà sempre informato prima di contrarre la funzionalità specifica..

8. PAGAMENTI RICORRENTI

8.1. Addebito Ricorrente: Hotmart offre agli Utenti la funzionalità della fatturazione ricorrente, una modalità di fatturazione programmata ed elaborata da Hotpay che consente all'Acquirente di accedere al Prodotto per un determinato tempo, come definito dall'Autore, attraverso pagamenti periodici. Questa modalità è utile per i Creator che vendono Prodotti la cui disponibilità è continua. La fatturazione ricorrente può anche essere definita "abbonamento" sul sito Web e sulle comunicazioni di Hotmart. Attraverso la fatturazione ricorrente, l'Acquirente autorizza preventivamente Hotmart ad addebitare la disponibilità del Prodotto durante i periodi predefiniti dall'Autore. Una volta che l'Acquirente sceglie questo metodo di fatturazione, non può più essere modificato per lo stesso Prodotto.

8.2. Risorse per addebiti ricorrenti: Quando si sceglie la fatturazione ricorrente, l'Acquirente deve mantenere aggiornati nel proprio account Hotmart i dati relativi alla modalità di pagamento scelta per l'abbonamento. Pertanto, qualora Hotmart non sia in grado di addebitare i canoni di abbonamento a causa dell'annullamento da parte dell'Acquirente del metodo di pagamento utilizzato per accedere al Prodotto, o del mancato aggiornamento dei dati relativi al metodo di pagamento, la disponibilità di accesso al Prodotto potrebbe essere sospesa fino al pagamento dell'addebito ricorrente. Pertanto, contraendo un abbonamento, comprendi e accetti che Hotmart non si impegna a risarcirti per eventuali danni, proprietà o meno, derivanti dall'interruzione dell'accesso al Prodotto.

9. PAGAMENTO UTILIZZANDO IL SALDO DELL’ACCOUNT HOTMART

9.1. Acquisti con saldo dell’account di Hotmart: Un Utente che è un Creatore o un Affiliato può utilizzare il saldo del proprio conto di pagamento presso Hotmart per acquistare un Prodotto. Se utilizzi il tuo saldo presso Hotmart, gli importi corrispondenti all'acquisto effettuato verranno detratti dagli importi disponibili per il riscatto risultanti dalle tue vendite. Se il saldo del tuo account non è sufficiente per completare l'acquisto del Prodotto desiderato, Hotmart non approverà la transazione. Il saldo del conto Hotmart può essere utilizzato solo per le transazioni effettuate in BRL tra Utenti che, nei loro conti Hotmart, dichiarano di essere entrambi domiciliati in Brasile.

9.2. Limite giornaliero: Hotmart può, a sua discrezione, stabilire limiti giornalieri per l'utilizzo del saldo dell'account dell'Utente presso Hotmart per pagare i Prodotti. Se il valore del Prodotto desiderato è superiore al limite applicabile, o se non hai abbastanza saldo per effettuare un acquisto specifico, puoi pagare l'importo residuo utilizzando la tua carta di credito come mezzo di pagamento..

10. CARTA DI CREDITO E ANTICIPO DI CREDITI PER OPERAZIONI IN REAIS TRA UTENTI CON DOMICILIO DICHIARATO IN BRASILE

10.1. Anticipo Crediti: Al momento della registrazione di un Prodotto sulla Piattaforma Hotmart, sceglierai, tra le opzioni offerte da Hotmart, quella più adatta alle tue esigenze. I pagamenti verranno effettuati secondo le scadenze da voi contratte.

10.2. Richiesta di anticipo crediti: Se tu: (a) contratti qualsiasi piano di pagamento stabilito tra le opzioni previste da Hotmart che preveda la ricezione dei pagamenti prima del termine previsto dalle regole del metodo di pagamento ("Piano Anticipato"), oppure (b) richiedere, dopo che l'operazione è stata effettuata , pagamento dei crediti prima dei rispettivi termini di pagamento pattuiti, l'utente prende atto che ciò configura la richiesta di anticipazione dei propri crediti in relazione alle transazioni applicabili.Per formalizzare tali operazioni, accetta di rispondere a eventuali domande di Hotmart per la convalida delle transazioni commerciali. Hotmart può richiedere l'invio di documenti all'Utente, potendo adottare le procedure che ritiene necessarie per la registrazione, la conferma e la formalizzazione delle operazioni. L'Utente autorizza Hotmart a svolgere tali procedure.

10.2.1. Al momento della stipula di un Piano Anticipato, Lei potrà, a sua discrezione e in base all'articolo 1 della Legge 13.455, del 26 giugno 2017, scegliere di aumentare il prezzo del Prodotto da addebitare all'Acquirente in caso di acquisti rateali, così che il corrispettivo di cessione applicato nell'acquisizione di crediti da parte di terzi che Hotmart possa determinare sia compreso nel prezzo del Prodotto. In tal caso, l'utente riconosce che il prezzo del Prodotto, a tutti gli effetti legali e fiscali, sarà il prezzo finale addebitato all'Acquirente, come comunicato da Hotmart a te.

10.3. Forma di anticipo crediti: L'anticipo dei crediti può avvenire attraverso diverse strutture giuridiche, ad insindacabile giudizio di Hotmart, quali, ad esempio, (a) sotto forma di anticipo che dovrà essere effettuato da Hotmart o suoi partner, oppure (b) sotto forma di operazioni di cessione di diritti di credito a terzi che Hotmart può determinare (inclusi fondi di investimento), nel caso di transazioni in valuta nazionale (es. in Reais). L'operazione di cessione dei crediti è un mezzo per consentire l'anticipo dei Suoi pagamenti e non comporterà nei Suoi confronti alcun obbligo o compenso aggiuntivo oltre a quelli già previsti nella presente Politica sui Pagamenti.

10.4. Anticipo crediti tramite cessione di diritto di crediti: Qualora l'operazione sia strutturata nella forma di cessione di diritti di credito, Hotmart può nominare il terzo cessionario, ad insindacabile giudizio di Hotmart, sulla base della richiesta dell'Utente di anticipazione dei crediti (il terzo può anche essere costituito da un fondo di investimento). Tale cessione comporterà il trasferimento definitivo della proprietà dei diritti di credito al terzo determinato da Hotmart, in modo che tali diritti non facciano più parte del patrimonio dell'Utente dalla conferma della richiesta di pagamento anticipato dei crediti da parte dell'Utente, che, nel caso di opzione contrattando un Piano Anticipato, avviene già al momento della conferma dell'operazione di vendita. Pertanto, richiedendo il pagamento anticipato dei crediti, dichiari di comprendere e accettare che Hotmart possa promuovere la cessione dei crediti derivanti dalle tue vendite di Prodotti tramite carta di credito agli istituti partner di Hotmart che abilitano l'offerta di tale operazione di pagamento anticipato, senza co-obbligo di Hotmart.

10.4.1. Per la cessione di crediti, nei termini della Clausola 9.4 sopra, devono essere osservate le seguenti condizioni:

10.4.1.1. Clausola Mandato: Il Creatore, esclusivamente ai fini delle operazioni di pagamento anticipato, in base alla propria richiesta di pagamento anticipato dei crediti, costituisce irrevocabilmente ed irreversibilmente Hotmart quale procuratore di fatto, in suo nome e per suo conto, a cedere, trasferire in via definitiva e negoziare il termini del predetto trasferimento anticipato con il terzo determinato da Hotmart, e potrà anche sottoscrivere per suo conto tutti i documenti necessari per il pieno esercizio dei poteri ivi conferiti, ivi inclusa, a titolo esemplificativo, la sottoscrizione dei termini di affidamento e accettazione e/ o qualsiasi altro documento, nonché liberare dal pagamento del prezzo di acquisto per la cessione dei crediti verso il terzo determinato da Hotmart;

10.4.1.2. Cessione di Crediti: L'operazione avverrà necessariamente mediante cessione dei crediti esistenti da parte dell'Ente Creatore, rappresentato da Hotmart, nei termini del mandato conferito al punto (a) che precede, al terzo determinato da Hotmart (inclusi i fondi di investimento), che comporterà la trasferimento definitivo della proprietà dei crediti al terzo determinato da Hotmart, lasciando detti crediti ceduti a far parte del proprio patrimonio netto o attivo;

10.4.1.3. Fornitura di Informazioni agli acquirenti dei Crediti: Nell'optare per l'anticipo dei crediti, l'Utente si impegna a fornire tutte le informazioni richieste dai cessionari dei crediti, direttamente o tramite Hotmart. Tali informazioni possono riguardare dati personali dell'Utente, dati derivanti dalle transazioni commerciali effettuate dall'Utente e dalle operazioni compiute dall'Utente sulla Piattaforma.

10.4.1.4. Adesione a Piani Anticipati: Se il Creatore sceglie di contrarre un Piano Anticipato, Hotmart analizzerà, ove necessario, i crediti che devono essere anticipati e ti informerà se l'operazione può essere eseguita, secondo i suoi criteri di valutazione, e accrediterà al Creator l'importo entro il periodo concordato con lo stesso, previa detrazione del prezzo di trasferimento e degli altri importi dovuti ai sensi della presente Polizza e delle Condizioni d'uso di Hotmart. Hotmart, pur autorizzando la cessione dei crediti, potrà compiere l'operazione solo per parte dei crediti, secondo i propri criteri di valutazione del rischio, ed i crediti non ceduti potranno essere ceduti all'Ente per diretta anticipazione da parte di Hotmart;

10.4.1.5. Notifica: D'ora in avanti, Hotmart riconosce, a tutti gli effetti di diritto e di fatto, che qualora scegliesse di anticipare i crediti all'Ente creatore mediante cessione dei crediti, si intenderà notificata ai sensi e per gli effetti dell'articolo 290 del Codice Civile Codice;

10.4.1.6. Prezzo di Cessione: Nel momento in cui il Creatore sceglie di anticipare i crediti, Hotmart comunicherà, come previsto nella precedente Clausola 11.2, il prezzo della cessione, che terrà conto di diversi criteri, quali l'importo da cedere, il termine per la cessione dei crediti ceduti, tra gli altri;

10.4.1.7. Validazione dell’Adesione al Piano Anticipato: Al fine di formalizzare la contrattazione del Piano Anticipato o eseguire l'anticipo dei crediti su richiesta del Creatore, il Creatore si impegna a rispettare i Termini e l'Informativa sulla privacy di Hotmart. Hotmart potrà registrare le telefonate, nonché richiedere l'invio di documenti ai Creatori, potendo adottare le procedure che riterrà necessarie per registrare, confermare e formalizzare il Piano Anticipato, certo che il Creator autorizza già Hotmart a eseguire tali procedure;

10.4.1.8. Modifica del Piano: Quando il Creatore sceglie di non continuare con il Piano Anticipato, deve notificare tale decisione al call center di Hotmart e Hotmart sarà responsabile di apportare la modifica alla sua registrazione entro il termine da esso stabilito.;

10.4.1.9. Responsabilità per i Crediti Ceduti: Nelle operazioni di cessione qui trattate, il Creatore riconosce ed accetta di essere responsabile della corretta formalizzazione, corretta costituzione, esistenza, liquidità e certezza dei crediti ceduti, nonché degli storni, addebiti e cancellazioni avvenuti in relazione a tali crediti, e dovrà rimborsare a Hotmart e/o al terzo cessionario in caso di storno, addebito, contestazione o annullamento dei crediti ceduti, dichiarando che i propri crediti sono liberi e liberi di svolgere le operazioni di cessione qui previste;

10.4.1.10. Divieto di Trattativa di Crediti con Terzi: Nel richiedere l'anticipo dei crediti (anche contrattando il Piano Anticipato), l'Utente dichiara di essere consapevole e conviene di non poterli più cedere a terzi in genere, essendogli impedito di cederli, venderli o darli in garanzia, un fatto che può riflettersi nelle entità di registrazione di Hotmart. Pertanto, nel richiedere l'anticipo dei crediti, l'utente prende atto ed accetta che non potrà, in nessun caso, contrarre operazioni di credito con istituti finanziari, concedendo in garanzia i crediti costituiti o da costituirsi derivanti dalle operazioni poste in essere dal Piattaforma. In caso di negoziazione dei crediti ceduti, possono essere applicate misure quali (a) il blocco degli importi trasferiti o il loro trasferimento sul conto di pagamento, fino al limite dell'operazione di credito contratta dall'Utente e (b) il blocco dell'Utente dalla Piattaforma; e

10.4.1.11. Interruzione: Le operazioni di cessione qui previste con riferimento a determinate operazioni possono essere sospese dal Creatore solo qualora scelga di sostituire o annullare il Piano Anticipato nella stessa data in cui viene effettuata la rispettiva operazione e fino al momento non comunicato da Hotmart, a condizione che, in ogni caso, tale richiesta di sospensione non pregiudicherà gli eventuali incarichi già effettuati.

10.5. Cessione di Crediti a Hotfund: In caso di cessione di crediti a Hotfund Fondo di Investimento in Diritti di Credito, iscritta al CNPJ/ME con il n. 38.376.526/0001-43, come determinato da Hotmart e in ottemperanza a quanto previsto dalla precedente Clausola 9.4, i termini e le condizioni della cessione saranno quelle definite nello strumento delle Condizioni Generali di Cessione e Acquisizione dei Diritti di Credito e Altri Patti allegati alle presenti Condizioni nella forma dell'Allegato I, come di volta in volta modificato e iscritto nel competente Registro degli atti e Documenti, ai cui termini e condizioni, il Creatore, attraverso la presente Politica e le Condizioni d'uso di Hotmart, aderisce e non è soggetto a restrizioni.

10.5.1. Affinché la cessione dei crediti possa essere effettuata ai sensi della precedente Clausola 11.4, si segnala che Hotmart, agendo per suo conto nell'ambito dell'incarico conferitole con la precedente Clausola 9.4, formalizza la cessione dei crediti che soddisfano le criteri di ammissibilità e condizioni di assegnazione stabiliti nelle Condizioni Generali di Cessione e Acquisizione di Diritti di Credito e Altri Patti nella forma dell'Appendice I alla presente Politica di Pagamento.

10.6. Risoluzione della Cessione: Qualora il terzo acquirente dei crediti ceduti dall'Ente Creator, come indicato da Hotmart, nei termini di cui alla presente clausola, non riceva in tutto o in parte l'intero valore dei crediti ceduti alle rispettive scadenze, esclusivamente per le ipotesi di risoluzione dell'assegnazione previste in atto della Condizioni Generali di Cessione e Acquisizione di Diritti di Credito e Altri Patti allegati alla presente Politica di pagamento nella forma dell'Appendice I, il Creatore pagherà al terzo acquirente il prezzo di risoluzione dell'assegnazione, come stabilito al Appendice I a questa politica di pagamento pagamenti. Qualora il terzo acquirente dei crediti ceduti dal Creatore, come indicato da Hotmart, nei termini di cui alla presente clausola, non riceva in tutto o in parte l'intero valore dei crediti ceduti alle rispettive scadenze, esclusivamente per effetto della sussistenza di eventuali privilegi, gravami o oneri sui rispettivi crediti ceduti dal Creatore costituiti successivamente alla cessione al terzo cessionario, il Creator dovrà risarcire il terzo cessionario e/o Hotmart, a seconda dei casi, e tale indennizzo potrà avvenire mediante (i) compensazione operazioni con importi eventualmente dovuti da Hotmart al Creatore, derivanti o meno da transazioni; (ii) adeguamento dell'addebito di Hotmart nell'agenda finanziaria del Creatore; (iii) operazioni di storno o addebito da parte di Hotmart sull'agenda finanziaria o presso il domicilio della banca del Creatore; (iv) ogni altro atto o formalità legale o documentale, avvalendosi, a tal fine, anche dei limiti di credito concessi su detto conto corrente, a carico dell'Ente anche dei costi e delle spese derivanti dall'incasso. Il Creatore, d'ora in poi, acconsente e autorizza Hotmart a compiere tali operazioni per il pagamento di un compenso, ai sensi della presente Clausola. Il Creatore accetta che la cessione dei crediti sia registrata in un sistema di registrazione, a condizione che tale registrazione sia operata da Hotmart, secondo le procedure operative dell'ente di registrazione per detta registrazione.

10.7. Conclusione dell’anticipo di crediti: Hotmart si riserva il diritto di cessare in qualsiasi momento l'offerta dei servizi di pagamento anticipato dei crediti.

11. PRELIEVO DEGLI IMPORTI ACCUMULATI SUI CONTI DI PAGAMENTO

11.1. Termini di prelievo: I Creatori registrati e qualificati sulla Piattaforma possono richiedere il riscatto degli importi accumulati delle vendite effettuate: (a) per impostazione predefinita, dopo un periodo di 30 giorni dalla data in cui Hotmart riceve conferma che la transazione è stata approvata dai partecipanti al disposizione del pagamento; o (b) se il Creatore concorda con Hotmart un altro termine di pagamento, dopo la scadenza del termine concordato con Hotmart, a decorrere dalla data in cui Hotmart riceve conferma che la transazione è stata approvata dai partecipanti all'accordo di pagamento. Hotmart può interrompere la registrazione degli importi delle vendite che sono interessati da storni di addebito, reclami o controversie relative alle transazioni di pagamento.

11.1.1. Hotmart non ha alcun obbligo di contestare le richieste di chargeback presentate dagli Acquirenti e dedurrà gli importi dovuti a Creatori e Affiliati. Eventuali controversie derivanti da pura liberalità non obbligano Hotmart in casi futuri.

11.2. Tassa di prelievo e importo minimo: I requisiti minimi per prelevare importi esistenti dai Conti di pagamento sono menzionati nella Clausola 6 ("Conto di pagamento per transazioni in reais tra utenti con domicilio dichiarato in Brasile") della presente Politica.

11.3. Pagamenti effettuati dopo il cambio di domicilio dell’Utente: Tutte le richieste di acquisto e le conseguenti operazioni di pagamento saranno effettuate in accordo con il domicilio, la valuta e la società appaltante dell'Utente. In caso di cambio di domicilio, l'Utente è tenuto ad aggiornare immediatamente la propria registrazione e ad informare un conto corrente bancario aperto nel nuovo Paese di domicilio. Il saldo fino a quel momento esistente sul conto di pagamento dell'Utente, prima della modifica, può essere prelevato, in tutto o in parte, solo tramite il conto corrente tenuto preventivamente informato dall'Utente..

12. MISURE DI PREVENZIONE DI FRODI E SOSPESIONE DI PAGAMENTI

12.1. Irregolarità nell’account dell’Utente: A causa della normativa applicabile, Hotmart potrebbe dover verificare i dati forniti dagli Utenti prima di autorizzare l'utilizzo di Hotpay per procedure quali, tra le altre, il rimborso del saldo, l'utilizzo del saldo per gli acquisti o l'anticipazione dei crediti. Hotmart informerà gli Utenti che hanno una registrazione irregolare o incompleta. Hotmart può bloccare qualsiasi operazione di recesso e sospendere l'accesso ai link di vendita dell'Utente, se l'Utente non apporta le necessarie modifiche entro 30 giorni dalla notifica di Hotmart al riguardo.

12.2. Sospetto di frode: Tutte le transazioni di pagamento effettuate tramite Hotpay sono verificate dai meccanismi di gestione del rischio integrati nella Piattaforma e possono essere rifiutate ogni volta che Hotmart scopre che vi sono indizi di frode nei mezzi di pagamento, violazione della legge o dei Termini Generali di Utilizzo di Hotmart.

12.3. Misure preventive relative a transazioni di pagamento: Hotmart può rifiutarsi di approvare una transazione, bloccare prelievi o bloccare conti di pagamento, in qualsiasi momento, anche dopo la conferma del pagamento di una transazione, e indipendentemente dal fatto che sia stata aperta o meno una controversia dagli Utenti, nelle seguenti ipotesi, fermo restando altri: (a) se Hotmart comprende che vi sono indicazioni che l'Utente, il Prodotto o la transazione non sono d'accordo con le Condizioni Generali d'Uso di Hotmart; (b) se Hotmart ritiene che le informazioni relative alla transazione siano incomplete, non veritiere o inesatte; (c) se il Creatore non fornisce adeguate informazioni quando richiesto da Hotmart; (d) qualora Hotmart ritenga che la transazione esponga gli Utenti o la stessa Hotmart a rischi eccessivi, a causa delle caratteristiche della transazione, del Prodotto, dei volumi o dei tempi di consegna; (e) se Hotmart rileva che l'adozione di una qualsiasi di queste misure è necessaria per tutelare l'incolumità di Hotmart stessa o dei suoi dipendenti, collaboratori, rappresentanti, agenti, partner o partner; (f) qualora Hotmart sia coinvolto in un procedimento giudiziario o amministrativo relativo ad un'operazione di pagamento e l'Utente non adotti le misure necessarie per escludere Hotmart dal rispettivo procedimento, esonerandolo da ogni responsabilità, come descritto nei Termini Generali di Utilizzo di Hotmart e questa Politica; (g) qualora Hotmart venga a conoscenza del fatto che l'Utente non ha rispettato l'ordine degli enti pubblici; (h) in ottemperanza a qualsiasi obbligo di legge, decisione giudiziaria o determinazione di un'autorità pubblica competente indirizzata a Hotmart; (i) qualora Hotmart verifichi l'esistenza di importi scaduti e non pagati dall'Utente.

12.4. Blocco di prelievo o di conti di pagamento su Hotmart: In uno qualsiasi dei casi previsti nel paragrafo precedente, se non si correggono le informazioni relative alle transazioni, non si forniscono chiarimenti soddisfacenti o non si offrono le necessarie garanzie richieste da Hotmart, Hotmart potrà rifiutare definitivamente l'approvazione dell'operazione di pagamento , rifiutare una specifica richiesta di recesso, bloccare qualsiasi prelievo o addirittura bloccare il tuo conto di pagamento sulla Piattaforma. Hotmart si adopererà per annullare i pagamenti o le transazioni corrispondenti, nonché per rimborsare i rispettivi importi agli Acquirenti, fatta salva la cessazione dei Servizi Hotmart e l'applicazione di altre misure applicabili in conformità con i Termini Generali di Utilizzo di Hotmart.